ArchivIA Università degli Studi di Catania
 

ArchivIA - Archivio istituzionale dell'Universita' di Catania >
Tesi >
Tesi di dottorato >
Area 05 - Scienze biologiche >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10761/1056

Issue Date: 27-Feb-2012
Authors: Nisi, Alessandro
Title: Studio del posidonieto della baia di Brucoli (SR): analisi morfometrica, lepidocronologica e studio floristico-vegetazionale della flora algale associata
Abstract: Oggetto di questa tesi è lo studio della prateria a Posidonia oceanica (L.) Delile, comunità vegetale che caratterizza la vegetazione marina bentonica di substrato mobile nella baia di Brucoli, frazione del comune di Augusta (SR) (Sicilia, Italia). Tale prateria ricade nel Sito di Importanza Comunitaria denominato SIC-ITA090026 Fondali di Brucoli Agnone , istituito dalla direttiva 92/43/CE che mira alla conservazione degli habitat naturali. Il sito risulta di particolare interesse per la presenza di una prateria di barriera (récif barrière) a Posidonia oceanica, tipica di basso fondale che permette la formazione di un particolare ambiente di retro prateria. Al fine di caratterizzare tale prateria e fornire un quadro sull attuale stato di salute nonché una base di dati utilizzabili per un futuro monitoraggio, è stata effettuata l analisi morfometrica, fenologica e lepidocronologica della prateria e lo studio floristico-vegetazionale della flora macroalgale associata. L analisi morfometrica ha consentito di caratterizzare la prateria che è risultata nel suo insieme alquanto disturbata in particolare nella zona ovest interessata da diversi impatti antropici (scarico fognare, attività da diporto e sbocco del canale Porcaria). L analisi lepidocronologica, mirata all individuazione dei cicli annuali sui rizomi e al numero di scaglie prodotte per ogni singolo ciclo, ha consentito di stimare l età media del sistema rizomatoso che è risultata di 9,47 anni. Non essendo stati riscontrati peduncoli fiorali sui rizomi analizzati né frutti spiaggiati si può supporre che negli ultimi 8-12 anni non sia avvenuta riproduzione sessuata. L analisi floristica delle macroalghe epifite delle foglie e dei rizomi di Posidonia oceanica ha consentito l identificazione di 49 Rhodophyceae, 20 Phae¬ophyceae, 10 Chloro¬phyceae per un totale di 79 taxa a livello specifico e infraspecifico. La flora epifita delle foglie è composta da 29 Rhodophyceae, 15 Phaeophyceae e 7 Chlorophyceae per un totale di 51 taxa mentre la flora epifita dei rizomi è composta da 38 Rhodophyceae, 7 Pheophyceae e 8 Chlorophyceae per un totale di 53 taxa. L analisi dei dati vegetazionali ha consentito di identificare l associazione Myrionemo-Giraudietum sphacelarioides Van der Ben 1971 per le specie epifite delle foglie, mentre non è stato possibile inquadrare la flora epifita dei rizomi nell associazione tipica di questo ambiente (Flabellio-Peyssonnelietum squamariae Molinier 1958) in quanto è risultata piuttosto scarsa e poco strutturata probabilmente a causa dell elevato ritmo di sedimentazione. Complessivamente, da questo studio è risultato che tale area necessita di urgenti misure di tutela, al fine di poter conservare un tale patrimonio in termini di biodiversità, paesaggistico e culturale.
Appears in Collections:Area 05 - Scienze biologiche

Files in This Item:

File Description SizeFormatVisibility
NSILSN79P30A494X-TESI NISI A.pdfTESI NISI A14,6 MBAdobe PDFView/Open


Items in ArchivIA are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.


Share this record
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

  Browser supportati Firefox 3+, Internet Explorer 7+, Google Chrome, Safari

ICT Support, development & maintenance are provided by the AePIC team @ CILEA. Powered on DSpace Software.