ArchivIA Università degli Studi di Catania
 

ArchivIA - Archivio istituzionale dell'Universita' di Catania >
Tesi >
Tesi di dottorato >
Area 06 - Scienze mediche >

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10761/1097

Data: 2-mar-2012
Autori: Scirè, Francesco
Titolo: Traumi addominali chiusi: emoperitoneo massivo trattamento operatorio o conservativo?
Abstract: L emoperitoneo è la presenza di sangue libero in peritoneo. Può essere classificato in: a) traumatico,b)iatrogeno, c) spontaneo. I traumi addominali sono la causa più frequente di emoperitoneo, con un incidenza del 20% è più frequente nei traumi chiusi dell addome (70-80% dei casi); a carico di organi parenchimatosi, milza (55%), fegato (35%), rene e vie urinarie (15%), mesentere (10%), piccolo intestino (8%).La presenza di sangue libero in cavità addominale, pone al chirurgo non pochi problemi sia gestionali che terapeutici.
InArea 06 - Scienze mediche

Full text:

File Descrizione DimensioniFormatoConsultabilità
SCRFNC71B05C351Q-tesi emoperitoneo scire.pdftesi dottore scirè1,02 MBAdobe PDFVisualizza/apri


Tutti i documenti archiviati in ArchivIA sono protetti da copyright. Tutti i diritti riservati.


Segnala questo record su
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

  Browser supportati Firefox 3+, Internet Explorer 7+, Google Chrome, Safari

ICT Support, development & maintenance are provided by the AePIC team @ CILEA. Powered on DSpace Software.