ArchivIA Università degli Studi di Catania
 

ArchivIA - Archivio istituzionale dell'Universita' di Catania >
Tesi >
Tesi di dottorato >
Area 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10761/1149

Issue Date: 22-Mar-2012
Authors: Caruso, Biagio
Title: Media Education e apprendimenti strutturati, non strutturati e asistematici: possibilità e limiti di una didattica funzionalista
Abstract: Oggetto della ricerca sono gli apprendimenti assunti casualmente e occasionalmente mediante canali vari, differenti e multiformi, quali ad esempio i simboli e le immagini presenti nell arte, nella letteratura, nei Media e nella cultura popolare. L indagine si avvale di una duplice prospettiva, diacronica e sincronica, e del supporto delle teorie funzionaliste. Particolare attenzione viene riservata alla realtà virtuale e alla Media Education, quali ambiti privilegiati per avviare i giovani ad un uso consapevole e critico dell universo multimediale che ci circonda.
Appears in Collections:Area 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche

Files in This Item:

File Description SizeFormatVisibility
CRSBGI72L14C351B-Tesi di dottorato Dott. Biagio Caruso.pdfTesi di dottorato Dott. Biagio Caruso1,15 MBAdobe PDFView/Open


Items in ArchivIA are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.


Share this record
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

  Browser supportati Firefox 3+, Internet Explorer 7+, Google Chrome, Safari

ICT Support, development & maintenance are provided by the AePIC team @ CILEA. Powered on DSpace Software.