ArchivIA Università degli Studi di Catania
 

ArchivIA - Archivio istituzionale dell'Universita' di Catania >
Tesi >
Tesi di dottorato >
Area 10 - Scienze dell'antichita', filologico-letterarie e storico artistiche >

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10761/1210

Data: 18-apr-2012
Autori: Messina, Giovanni
Titolo: Unveiling absences, or unsettling multiculturalism, in Antonio Casella's 'The Sensualist' and Venero Armanno's 'Romeo of the Underworld' and 'The Volcano'
Abstract: Scopo di questo studio è stato quello di analizzare gli elementi gotici presenti nei romanzi in esame al fine di evidenziarne il rapporto con il concetto di liminality delle varie generazioni di migranti e come la stessa venga veicolata dalla stessa struttura narrativa. Dunque, un rapporto tra forma e contenuto tendente a scardinare qualsiasi discorso di autenticità e mimesi che confina tali opere ad una sfera esclusivamente sociologica ed etnografica. L effetto parodico e sublime di questi topoi gotici e dell intertestualità, interpretati nella letteratura dell arrivant dei due autori come elementi semiotici, decostruiscono le narrazioni monologiche del multiculturalismo australiano. In breve, della Whiteness , dell etnocentrismo e dell identità. Tale approccio decostruttivo svela quelle assenze lacaniane fondanti l immagine narcisista del soggetto bianco e permette un discorso di soggettività ibrida .
InArea 10 - Scienze dell'antichita', filologico-letterarie e storico artistiche

Full text:

File Descrizione DimensioniFormatoConsultabilità
MSSGNN77C21A028K-Messina Giovanni - Tesi DdR.pdfMessina Giovanni Tesi DdR8,46 MBAdobe PDFVisualizza/apri


Tutti i documenti archiviati in ArchivIA sono protetti da copyright. Tutti i diritti riservati.


Segnala questo record su
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

  Browser supportati Firefox 3+, Internet Explorer 7+, Google Chrome, Safari

ICT Support, development & maintenance are provided by the AePIC team @ CILEA. Powered on DSpace Software.