ArchivIA Università degli Studi di Catania
 

ArchivIA - Archivio istituzionale dell'Universita' di Catania >
Tesi >
Tesi di dottorato >
Area 10 - Scienze dell'antichita', filologico-letterarie e storico artistiche >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10761/1212

Issue Date: 18-Apr-2012
Authors: Li Vigni, Mariangiola
Title: Discorso antiegemonico e questioni identitarie in Secret Son di Laila Lalami
Abstract: La tesi è incentrata sulla rappresentazione del Marocco nel romanzo Secret Son (2009) di Laila Lalami, un testo che riprende temi tipici della letteratura transnazionale, connessi all'identità nello spazio in-between della diaspora. Essa mostra la doppia coscienza insider/outsider su Marocco e Stati Uniti, luogo ove risiede l'autrice, e definisce il discorso del romanzo 'antiegemonico', in quanto contrappone la descrizione realista dello spazio urbano di Casablanca alle modalità delle rappresentazioni 'orientaliste' del mondo arabo e del Marocco in particolare. La tesi propone altresì una disamina delle questioni identitarie, che tiene conto del tipo di lingua e delle strategie linguistiche e intertestuali, nonché del significato di 'home' che si delinea nel romanzo, al fine di risalire alle filiazioni culturali dell'autrice e tentare di definire il suo senso di appartenenza nel 'third space' della diaspora statunitense.
Appears in Collections:Area 10 - Scienze dell'antichita', filologico-letterarie e storico artistiche

Files in This Item:

File Description SizeFormatVisibility
LVGMNG81A52C286J-Tesi.pdfTesi1,53 MBAdobe PDFView/Open


Items in ArchivIA are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.


Share this record
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

  Browser supportati Firefox 3+, Internet Explorer 7+, Google Chrome, Safari

ICT Support, development & maintenance are provided by the AePIC team @ CILEA. Powered on DSpace Software.