ArchivIA Università degli Studi di Catania
 

ArchivIA - Archivio istituzionale dell'Universita' di Catania >
Tesi >
Tesi di dottorato >
Area 08 - Ingegneria civile e architettura >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10761/1412

Issue Date: 22-Mar-2013
Authors: Ferrara, Giovanna Angela Francesca
Title: Previsione della risposta sismica di edifici asimmetrici mediante il metodo statico non lineare
Abstract: I metodi statici non lineari non sempre sono efficaci nella verifica di strutture asimmetriche a piu' piani, a causa degli errori commessi nella valutazione della rotazione di impalcato. Per superare questi limiti, alcuni autori (Bosco, Ferrara, Ghersi, Marino: 2009-2012) hanno recentemente proposto l'uso di due analisi statiche non lineari, caratterizzate da forze laterali applicate in differenti punti dell'impalcato. Per ciascuna delle due analisi, la distanza tra il punto di applicazione del carico laterale e del centro di massa dell'impalcato (eccentricita' correttiva) e' fornita da relazioni scaturite a seguito di uno studio parametrico su un ampio insieme di sistemi strutturali ad un solo piano soggetti ad input sismico bidirezionale. Le eccentricita' correttive dipendono da quattro parametri: l'eccentricita' delle rigidezze er, l'eccentricita' delle resistenze es, il rapporto Wq fra le frequenze torsionale e traslazionale del corrispondente sistema torsionalmente bilanciato e dal rapporto Rµ fra la domanda di resistenza elastica e la reale resistenza del sistema. In questa Tesi di Dottorato il metodo proposto e' stato esteso ai sistemi multipiano irregolari e ne e' stata valutata l'efficacia su un insieme di strutture intelaiate in c.a., caratterizzate da differenti valori di er, es, Wq e Rµ. La risposta sismica di queste strutture e' valutata attraverso un'analisi dinamica non lineare e confrontata con quella conseguente all'applicazione del metodo statico non lineare proposto. Per evidenziare l'accuratezza del metodo proposto, si effettua anche un confronto con la risposta ottenuta dall'applicazione standard del metodo statico non lineare, cioe' senza eccentricita' correttive. Inoltre sono state messe a punto proposte alternative al metodo originario valide per la tipologia di edifici esaminati.
Appears in Collections:Area 08 - Ingegneria civile e architettura

Files in This Item:

File Description SizeFormatVisibility
Tesi Dottorato Giovanna Ferrara 22.03.2013.pdfPREVISIONE DELLA RISPOSTA SISMICA DI EDIFICI ASIMMETRICI MEDIANTE IL METODO STATICO NON LINEARE40,25 MBAdobe PDFView/Open


Items in ArchivIA are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.


Share this record
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

  Browser supportati Firefox 3+, Internet Explorer 7+, Google Chrome, Safari

ICT Support, development & maintenance are provided by the AePIC team @ CILEA. Powered on DSpace Software.