ArchivIA Università degli Studi di Catania
 

ArchivIA - Archivio istituzionale dell'Universita' di Catania >
Tesi >
Tesi di dottorato >
Area 14 - Scienze politiche e sociali >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10761/1464

Issue Date: 29-Apr-2013
Authors: Amendola, Luisa
Title: Pedofilia e pedopornografia. Diversi profili di analisi e metodologie d'approccio
Abstract: Iniziando da un analisi meramente giuridica, di norme nazionali e internazionali, ipotesi di reato, rimedi legislativi, per proseguire attraverso un breve approfondimento del profilo investigativo, si prosegue portando l attenzione sul punto di vista delle vittime e degli autori, attraverso un analisi psicologica e medico - psichiatrica del fenomeno. La tesi è articolata attraverso quattro capitoli, ciascuno dei quali prevede nessi bibliografici con il settore di riferimento. Un primo capitolo, relativo al profilo penalistico, in cui sono stati inseriti i riferimenti normativi con la previsione dei reati e dei rimedi legislativi previsti; sono elencate inoltre le riforme susseguitesi negli anni, e le modifiche normative intercorse a seguito di esse. Un secondo capitolo con un breve cenno al profilo investigativo, nel tentativo di rendere visibile il ruolo delle forze di polizia, cercando di sintetizzare lo svolgimento di indagini in questo settore, scandendole attraverso le varie fasi che le caratterizzano e un approccio di tipo processualpenalistico in riferimento allo svolgimento della fase prettamente processuale. Nel terzo capitolo si prende in esame l aspetto psicologico del problema: sono analizzate le varie tipologie di soggetti interessati, sia vittime che autori, si tenta di spiegarne le cause e di dare le possibili soluzioni, attraverso l impiego delle strutture socio-sanitarie previste e l utilizzo di personale qualificato. Nel quarto capitolo relativo al profilo specificamente psichiatrico, si tenta una proiezione del problema attraverso l analisi svolta da medici che prevedono possibili cure per vittime e autori, e possibili rimedi preventivi per potenziali vittime o autori. Infine un brevissimo cenno agli aspetti sociologici, dentro la realtà quotidiana di una società condizionata dai cosiddetti mezzi di comunicazione di massa . Non manca la lettura della tematica della tutela dei diritti umani, prevalentemente minori vittime di reato, nell ambito del sistema di protezione sovranazionale attraverso l analitica esposizione dei dati inerenti le pronunce giurisprudenziali della Suprema Corte e gli interventi normativi a livello comunitario e internazionale. si effettua una analisi degli aspetti numerici, svolgendo un indagine empirica sulle vittime, in termini di età e tipologia di lesione. L indagine verte sulla comprensione della condizione dei soggetti coinvolti e sull incidenza degli elementi caratterizzanti le fattispecie penalmente sanzionate in termini di conseguenze del trauma sul minore e sull autore. Dall elaborazione dei dati rilevati si delinea un profilo generale relativo alle esigenze di specificità nell approccio sistemico del fenomeno.
Appears in Collections:Area 14 - Scienze politiche e sociali

Files in This Item:

File Description SizeFormatVisibility
MNDLSU82L46H163P-tesi.pdftesi1,58 MBAdobe PDFView/Open


Items in ArchivIA are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.


Share this record
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

  Browser supportati Firefox 3+, Internet Explorer 7+, Google Chrome, Safari

ICT Support, development & maintenance are provided by the AePIC team @ CILEA. Powered on DSpace Software.