ArchivIA Università degli Studi di Catania
 

ArchivIA - Archivio istituzionale dell'Universita' di Catania >
Tesi >
Tesi di dottorato >
Area 08 - Ingegneria civile e architettura >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10761/1471

Issue Date: 10-Jun-2013
Authors: Barbagallo, Salvatore Antonio
Title: La riqualificazione delle stazioni ferroviarie. Linee guida per il recupero di "Catania Centrale"
Abstract: Il nostro elaborato intende studiare gli interventi di riqualificazione delle stazioni ferroviarie al mutare del loro ruolo di nodi di interscambio. Mentre le piazze tradizionali si trovano dove due o più strade confluiscono , le stazioni costituiscono i punti di intersezione di due o più tipologie di strade ferrate , dalla metropolitana alle linee ad alta velocità. Le parole chiave della presente ricerca sono, pertanto, le seguenti: ferrovie, riqualificazione, patrimonio architettonico, paesaggio urbano, poli di scambio. La prima parte è focalizzata sulla storia dell edificio ferroviario quale particolare esempio di architettura civile, dall età industriale alla periodo della ricostruzione nel secondo dopoguerra, e sull analisi di alcune buone pratiche di gestione delle stazioni storiche. La tesi affronta poi il caso locale di Catania Centrale , indicando alcune linee guida volte a migliorare la qualità della vita in questo non-luogo , secondo la nota definizione del sociologo Marc Augè.
Appears in Collections:Area 08 - Ingegneria civile e architettura

Files in This Item:

File Description SizeFormatVisibility
BRBSVT80H12C35MI-La_riqualificazione_delle_stazioni_ferroviarie.pdfLa riqualificazione delle stazioni ferroviarie28,52 MBAdobe PDFView/Open


Items in ArchivIA are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.


Share this record
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

  Browser supportati Firefox 3+, Internet Explorer 7+, Google Chrome, Safari

ICT Support, development & maintenance are provided by the AePIC team @ CILEA. Powered on DSpace Software.