ArchivIA Università degli Studi di Catania
 

ArchivIA - Archivio istituzionale dell'Universita' di Catania >
Tesi >
Tesi di dottorato >
Area 12 - Scienze giuridiche >

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10761/1660

Data: 10-mar-2015
Autori: Strada, Maria Teresa
Titolo: Le prassi della negoziazione e la crisi delle categorie politiche e giuridiche tradizionali
Abstract: Il presente lavoro, il cui tema è la crisi delle categorie tradizionali e il nuovo modello giuridico che ne consegue, studia la governance quale nuova fenomenologia istituzionale che si sostituisce alla tradizionale democrazia rappresentativa e che sostituisce al diritto legislativo, che di quest'ultima è lo strumento giuridico portante, il soft law, un nuovo diritto. Il soft law e la governance rappresentano il quadro politico- giuridico di riferimento entro cui vanno comprese le ADR, modalità tecnico-giuridiche "post legislative", che della governance riflettono i tratti principali. Le ADR, di cui si riporta la disciplina nazionale ed europea, sono fatte oggetto di uno studio che le vuole ora "opportunità di trasformazione personale", ora "strumento di oppressione sociale".
InArea 12 - Scienze giuridiche

Full text:

File Descrizione DimensioniFormatoConsultabilità
STRMTR73L68M088P-Tesi di dottorato 24 novembre 2014.pdfTesi di Dottorato di Maria Teresa Strada1,08 MBAdobe PDFVisualizza/apri


Tutti i documenti archiviati in ArchivIA sono protetti da copyright. Tutti i diritti riservati.


Segnala questo record su
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

  Browser supportati Firefox 3+, Internet Explorer 7+, Google Chrome, Safari

ICT Support, development & maintenance are provided by the AePIC team @ CILEA. Powered on DSpace Software.