ArchivIA Università degli Studi di Catania
 

ArchivIA - Archivio istituzionale dell'Universita' di Catania >
Tesi >
Tesi di dottorato >
Area 06 - Scienze mediche >

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10761/1686

Data: 26-feb-2015
Autori: Spadaro, Luisa
Titolo: La sindrome epato-surrenalica della cirrosi epatica
Abstract: La cirrosi epatica è una causa di morbilità e mortalità in crescente aumento nei paesi industrializzati, la quarta causa di morte in Europa. Le cause principali di cirrosi sono le infezioni da virus C, l abuso di alcol e la NAFLD (non-alcoholic fatty liver disease) nei paesi industrializzati, mentre il virus epatitico B è la causa più comune di cirrosi nell Africa sub-sahariana e nella gran parte dell Asia. Oggi la cirrosi epatica può essere considerata come una patologia sistemica che impegna vari organi e apparati. E noto infatti che nelle fasi avanzate della malattia possono manifestarsi complicanze a carico del rene (sindrome epato-renale), a carico del miocardio (miocardiopatia cirrotica), a carico del polmone (sindrome epato-polmonare). Recentemente è stato inoltre descritto anche il coinvolgimento della ghiandola surrenalica definito come sindrome epato-surrenalica ( 1 ). Il progetto di ricerca svolto durante il periodo di dottorato è stato incentrato sullo studio della funzione surrenalica nella cirrosi stabile. Infatti in questo campo i dati a nostra disposizione fino a pochi anni addietro erano scarsi e parzialmente conclusivi. In particolare, poco era noto riguardo la prevalenza dell insufficienza surrenalica nella cirrosi epatica stabile, e non era chiaro se l insufficienza surrenalica riscontrata nei pazienti epatopatici con eventi acuti (come sepsi e/o shock) fosse correlata all evento acuto oppure risultasse alterata già nelle fasi di compenso della malattia epatica. Inoltre non vi erano dati riguardanti la patogenesi della sindrome epato-surralica in questi pazienti, né risulta a tutt oggi chiaro il test da applicare in questa popolazione, e poco è noto sulla eventuale trattamento di questa sindrome. Durante questi anni il nostro gruppo di ricerca ha prodotto importanti studi che hanno permesso di chiarire alcuni di questi aspetti. La nostra ricerca è stata svolta in collaborazione con il Professore Andrew Burroughs presso il Royal Free Sheila Sherlock Liver Centre di Londra, e in collaborazione con il professore Maurizio Averna presso il Dipartimento di Medicina Interna dell Università degli Studi di Palermo. Nella sezione Allegati riportiamo gli articoli pubblicati durante il dottorato di ricerca.
InArea 06 - Scienze mediche

Full text:

File Descrizione DimensioniFormatoConsultabilità
SPDLSU70M47F258L-Tesi.pdfTesi132,46 kBAdobe PDFVisualizza/apri


Tutti i documenti archiviati in ArchivIA sono protetti da copyright. Tutti i diritti riservati.


Segnala questo record su
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

  Browser supportati Firefox 3+, Internet Explorer 7+, Google Chrome, Safari

ICT Support, development & maintenance are provided by the AePIC team @ CILEA. Powered on DSpace Software.