ArchivIA Università degli Studi di Catania
 

ArchivIA - Archivio istituzionale dell'Universita' di Catania >
Tesi >
Tesi di dottorato >
Area 10 - Scienze dell'antichita', filologico-letterarie e storico artistiche >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10761/250

Issue Date: 5-May-2011
Authors: Polopoli, Valeria
Title: Displacement, Home, Identity, Memory e (Un)belonging nella scrittura diasporica di Caryl Phillips
Abstract: In questa tesi, incentrata sulla scrittura diasporica del romanziere e drammaturgo anglo-caraibico Caryl Phillips, ho analizzato quanto la diaspora africana sia per lui la via d'accesso privilegiata alla comprensione della sua identita' mulitipla. In particolare, ho focalizzato la mia attenzione sulla sua cultura diasporica, inserendola nel contesto generale degli studi postcoloniali, e analizzato quanto concetti quali: dislocazione, casa, identita', memoria e (non) appartenenza influenzino e condizionino sia la sua vita quanto la sua produzione diasporica.
Appears in Collections:Area 10 - Scienze dell'antichita', filologico-letterarie e storico artistiche

Files in This Item:

File SizeFormatVisibility
Context finale ok.pdf1,47 MBAdobe PDFView/Open


Items in ArchivIA are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.


Share this record
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

  Browser supportati Firefox 3+, Internet Explorer 7+, Google Chrome, Safari

ICT Support, development & maintenance are provided by the AePIC team @ CILEA. Powered on DSpace Software.