ArchivIA Università degli Studi di Catania
 

ArchivIA - Archivio istituzionale dell'Universita' di Catania >
Tesi >
Tesi di dottorato >
Area 06 - Scienze mediche >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10761/332

Issue Date: 31-May-2011
Authors: Collura, Sheila
Title: Meccanismi immunologici implicati nelle affezioni immunomediate dell'orecchio interno
Abstract: Alcune disfunzioni cocleovestibolari possono essere causate da un danno immunomediato, termine che denota un'affezione causata da aberrazioni del sistema immunitario. La patogenesi dell'autoimmunita' coinvolge vari fattori genetici, immunologici e virali che interagiscono attraverso complicati meccanismi ancora poco conosciuti. Ogni struttura anatomica dell'orecchio e' soggetta a possibili influenze immunologiche. Un sistema immunitario integro e' fondamentale per la sopravvivenza: distingue il â selfâ dal â non-selfâ e ci permette cosi' di sopravvivere in un ambiente potenzialmente ostile. L'incapacita' di reagire ad autoantigeni e' conosciuta come tolleranza. La tolleranza implica che i linfociti dell'ospite non siano attivati dall'interazione con i tessuti dell'ospite. Quindi, autoimmunita' definisce uno stato in cui la tolleranza verso il â selfâ à ¨ stata persa. Studi sperimentali hanno dimostrato che la risposta primaria all'inoculazione di antigeni non self, mirata contro le strutture dell'orecchio interno si estrinseca con una persistenza locale d'infiltrati linfoplasmacellulari, comparsa di anticorpi nella perilinfa ed eventuale sviluppo di una reazione autoimmunitaria a cascata che si auto-mantiene. Clinicamente lterazioni dell'orecchio interno possono presentarsi come associazione di patologie immunitarie sistemiche, quali: lupus eritematoso sistemico, artrite reumatoide, Sindrome di Behcet, Sindrome di Sjogren, Relapsing Polichondritis, Rettocolite ulcerosa, Sindrome di Cogan, alterazioni vasculitiche varie. Nette evidenze a favore di una genesi immunomediata sono state ravvisate in casi di perdita uditiva neurosensoriale idiopatica accompagnata da alterazioni vestibolari. Queste patologie hanno una discreta regressione quando trattate con immunodepressori
Appears in Collections:Area 06 - Scienze mediche

Files in This Item:

File SizeFormatVisibility
tesi dottorato 08 dic,.pdf1,12 MBAdobe PDFView/Open


Items in ArchivIA are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.


Share this record
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

  Browser supportati Firefox 3+, Internet Explorer 7+, Google Chrome, Safari

ICT Support, development & maintenance are provided by the AePIC team @ CILEA. Powered on DSpace Software.