ArchivIA Università degli Studi di Catania
 

ArchivIA - Archivio istituzionale dell'Universita' di Catania >
Tesi >
Tesi di dottorato >
Area 12 - Scienze giuridiche >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10761/355

Issue Date: 31-May-2011
Authors: Messina, Sebastiano
Title: La ricostituzione del capitale perduto nella s.r.l. tramite esclusione del diritto di sottoscrizione ed il rapporto con l'art. 2482-quater c.c.
Abstract: La tesi ha l'obiettivo di effettuare un'analisi approfondita sull'istituto della riduzione per perdite nella s.r.l. e sulle differenze con la disciplina delle s.p.a., con particolare riguardo alla ricostituzione del capitale perduto tramite l'esclusione del diritto di sottoscrizione. Lo studio fornisce una lettura critica della tesi secondo cui l'art.2482-quater c.c. sancirebbe il divieto di escludere il diritto di sottoscrizione nell'ottica di tutelare le minoranze, dal momento che tale operazione e' equivalente negli effetti all'aumento deliberato non contestualmente alla riduzione. Successivamente il lavoro si propone di confutare la tesi che attribuisce al recesso ex art.2481-bis c.c. una funzione compensativa del diritto di sovrapprezzo (obbligatorio nella s.p.a.), poiche' tutte le fattispecie di recesso consentono al socio il disinvestimento in presenza di modifiche rilevanti sul piano organizzativo che comportano il mutamento dei presupposti dell'investimento del socio, mentre la tutela del valore patrimoniale della partecipazione e' affidata ad altri strumenti, per cui bisogna estendere analogicamente la disciplina della s.p.a. che impone l'obbligo di determinare un congruo sovrapprezzo a carico del sottoscrittore. La tutela del valore patrimoniale della partecipazione del socio continua ad essere svolta dal sovrapprezzo obbligatorio, poiche' la struttura contabile della s.r.l. e' analoga a quella della s.p.a., ed il diritto di sottoscrizione condivide la natura giuridica e le funzioni svolte dal diritto di opzione, ovvero conservare inalterata la posizione corporativa del socio nella societa'(mantenendo inalterata la proporzione di partecipazione al capitale del socio ed i relativi diritti sociali) e conservare il valore della partecipazione sociale sulla base del patrimonio esistente.
Dissertation examines in detail the capital loss reductions in Limited Liability Company (s.r.l.) and the deviations from Company Limited by Shares (s.p.a.). Main focus is the replenishment of the lost capital by the right of option exclusion: in the first chapter, it is provided a critical reading about doctrinal interpretation of the article 2482-quater c.c. as a minority protection norm that would prohibit the rights of option exclusion. In second chapter is criticized the interpretation on the base of whom the right of withdrawal ex art.2481-bis c.c. would have a compensatory function because of the absence of required share premium. This critique is based on a systematic analysis about the right of withdrawal in corporations. In fact, protection of the investment value also in limited liability company should be governed by the required share premium, whose rules would have to be extended by analogy from discipline of Company Limited by Shares.
Appears in Collections:Area 12 - Scienze giuridiche

Files in This Item:

File Description SizeFormatVisibility
Tesi - Dr. S. Messina 5.pdfTesi Dottorato1,01 MBAdobe PDFView/Open
Frontespizio Tesi Messina.pdfFrontespizio Tesi12,34 kBAdobe PDFView/Open
Indice Tesi.pdfIndice Tesi191,1 kBAdobe PDFView/Open


Items in ArchivIA are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.


Share this record
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

  Browser supportati Firefox 3+, Internet Explorer 7+, Google Chrome, Safari

ICT Support, development & maintenance are provided by the AePIC team @ CILEA. Powered on DSpace Software.